giovedì 31 maggio 2007

Investire in tappeti

Il tappeto antico da collezione può rappresentare una buona opportunità d'investimento che promette interessanti rivalutazioni soprattutto se acquistato in questo particolare momento di debolezza del dollaro. Infatti, la valuta statunitense, rispetto alla valuta europea sta contenendo i prezzi di un settore ancora poco battuto dagli investitori.

Per chi desidera diversificare i propri investimenti, garantendosi al tempo stesso il piacere di una preziosa opera d'arte, tra i prodotti più antichi dell'artigianato mondiale, è arrivato il momento giusto per prendere in considerazione l'acquisto di un tappeto da collezione. Si tratta di veri e propri pezzi di storia di un popolo, realizzati con le vecchie tecniche tradizionali di lavorazione, colorazione e utilizzo di simbologie. Ogni tribù nomade ha infatti un proprio simbolo e spesso ha lasciato la propria firma tra i disegni delle trame.Tuttavia i tappeti per essere considerati antichi devono risalire almeno al secolo scorso o, al massimo, agli anni della prima guerra mondiale.

venditore di tappetiI più richiesti? Si va dai Bakshaiesh (tappeti persiani provenienti dall'area di Heriz, del villaggio Bakshaiesh), ai Serapi (tappeti persiani area di Heriz, del villaggio Serapi), ai Kazak (tappeti caucasici dell'area di Kazak) fino ai tappeti anatolici antichi del diciannovesimo secolo.

I prezzi dei preziosi manufatti non sono proibitivi, si può partire, infatti, da cifre contenute intorno ai 2mila euro per salire anche fino ai 90mila euro a seconda della qualità, dell'età, dello stato di conservazione e della grandezza. Le buone occasioni non mancano perché il mercato, dal punto di vista del volume complessivo, in questo momento è stagnante e quindi i negozianti, che sono aumentati notevolmente negli ultimi anni, sono disposti a cedere a prezzi vantaggiosi per chi compra anche i manufatti più pregiati. Si tratta quindi di saper cercare e trattare. Tuttavia va detto che i prezzi dei tappeti antichi più preziosi hanno registrato una vera e propria impennata negli ultimi tempi. Tale situazione è dovuta al fatto che sul mercato si trovano sempre più a fatica i manufatti di alta qualità.

E’ necessario studiare a fondo l'affascinante materia per arrivare preparati all'appuntamento con il negoziante. II tappeto antico come oggetto da collezione è un mondo particolare abbastanza sconosciuto al quale ci si può avvicinare con curiosità e interesse. Per andare sul sicuro gli esperti consigliano di rivolgersi a un professionista del settore in maniera tale che possa garantire la validità dell'acquisto con un certificato e soprattutto con il proprio nome e la propria professionalità. Un valido aiuto è rappresentato poi dai cataloghi che riportano le foto, i prezzi e la storia di questi particolari capolavori delle popolazioni nomadi.

1 commento:

Axis ha detto...

Mi stò avvicinando da poco al mondo dei tappeti. Sarei interessato nell'acquisto di un tappeto. Navigando su internet ho trovato questo sito che vende tappeti.
Del Bello Carpets. Cosa ne pensate dei prezzi e della qualità dei tappeti?